Olio, il Consorzio di Garanzia sbarca in Cina e Russia

Dopo l’India, il Consorzio di Garanzia dell’olio extravergine di qualità si prepara a sbarcare in Cina e Russia. La Commissione europea ha infatti appena approvato un programma triennale per la promozione dell’olio d’oliva per i prossimi tre anni in questi due mercati, con un investimento previsto di 3,5 milioni di euro, sostenuti per il 50% dall’Ue, per il 20% dal ministero delle politiche agricole e per il restante 30% dal Consorzio. “Cina e Russia rappresentano due mercati che offrono potenzialità commerciali importanti per l’olio d’oliva – ha affermato il presidente del Consorzio Elia Fiorillo – tuttavia all’entusiasmo dobbiamo associare la cautela perchè, come per l’India, non mancheranno barriere culturali da superare; sarà necessario adeguare la strategia di comunicazione alle sensibilità dei consumatori locali”. Secondo Fiorillo, l’olio di oliva non è ancora un prodotto globale, c’è molto da lavorare per rimuovere le perplessità e la diffidenza dei nuovi consumatori, ma si tratta in molti casi di un amore a prima vista, al primo assaggio. “Le fragranze – conclude il presidente – hanno sempre un effetto sorpresa per i consumatori e per questo abbiamo scelto la degustazione comparata come leva di comunicazione in tutte le azioni promozionali che effettueremo”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.