Olio: in Svezia per promuovere la qualità italiana


L’olio extra vergine italiano di qualità fa il suo debutto in Svezia: il 4 e 5 ottobre le imprese aderenti I.O.O % altà qualità italiana, il consorzio di filiera che certifica il vero olio extra vergine di oliva made in Italy, parteciperanno all’iniziativa Made for Taste di Stoccolma, con l’obiettivo di sensibilizzare i consumatori locali, i buyer e i giornalisti, al consumo di un prodotto di valore, estraneo però alla loro tradizione culinaria. L’iniziativa rientra nel contratto di filiera dell’olio di oliva siglato tra Ministero delle Politiche agricole e Unaprol, la cui promozione sui mercati esteri è affidata a Veronafiere. Gli svedesi, ha spiegato il presidente di Unaprol Massimo Gargano, rappresentano un target ottimale: oltre ad aver “un atteggiamento aperto alle novità e alle contaminazioni alimentari”, hanno un alto tenore di vita e sono quindi “disposti ad investire nell’acquisto di prodotti agroalimentari di alta qualità”. L’Italia è il primo esportatore in Svezia tra i Paesi del Mediterraneo. A partire dal 1995, anno di ingresso della nazione nell’Unione europea, sono costantemente aumentate le esportazioni alimentari di prodotti tipici. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.