Olio: Ismea, bilancia in attivo anche nel 2012

olive nuovaE’ positivo per il secondo anno consecutivo il saldo della bilancia commerciale italiana degli oli di oliva e sansa. E’ quanto emerge da un’elaborazione Ismea su dati Istat, secondo la quale gli scambi nel 2012 si sono chiusi con un surplus di 114 milioni di euro dovuto ad un calo del 4,5% delle importazioni e ad un incremento del 2,5% delle esportazioni. L’Italia ha acquistato olio dall’estero per circa 1,1 miliardi di euro a fronte di introiti che hanno superato 1,2 miliardi. Per quanto riguarda le quantità, l’import supera l’export per 183 mila tonnellate (-18% rispetto al 2011); i volumi hanno sfiorato le 600 mila tonnellate, con una flessione del 4,2% per l’olio di oliva e del 3,4% per quelli di sansa. In particolare, segnala l’Ismea, sono diminuiti del 12% gli approvvigionamenti dalla Spagna. Quanto alle esportazioni ammontano a 416 mila tonnellate(+3,5%) grazie al contributo del vergine e dell’extravergine, che rapresentano insieme il 70% delle vendite all’estero. Tra i paesi ‘clienti’, si registrano buone performance in Usa, con 133 mila tonnellate di olio esportate (+5,3% in quantità e +4% in valore) e in Germania, con 48 mila tonnellate, in aumento del 6,6% in volume e del 3,2% in valore. In Giappone la crescita è stata del 24% per le quantità e del 20% per gli introiti, mentre tra i nuovi consumatori Cina e Russia fanno registrare un incremento dell’export del 18% sia in volume e in valore. (ANSA)

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.