Olio: la classifica dei premi Sol d’Oro


Cile, Slovenia e Italia sono i tre vincitori del concorso internazionale di olio extravergine d’oliva Sol d’Oro. Trionfano rispettivamente nelle categorie fruttato leggero, con il Petralia della Terramater, fruttato medio, con il Jenko di Jenko Boris, e fruttato intenso, con il Dominus Riserva dell’Oleificio Fam di Venticano (Avellino). E’ la prima volta che l’Italia arriva prima in una sola categoria. Questo podio globale “non toglie nulla al primato qualitativo dell’Italia e ci rafforza come organizzatori dell’unico concorso di livello internazionale, apprezzato e riconosciuto per la sua serietà – afferma il vicepresidente di Veronafiere, Claudio Valente – Il nostro obiettivo è la promozione della crescita qualitativa della produzione oleicola in tutto il mondo”. “L’Italia è comunque al vertice della qualità – aggiunge il capo panel del concorso, Marino Giorgetti – ma abbiamo registrato con piacere un generale innalzamento del livello”. Tra le sei aziende al secondo o terzo posto in classifica, cinque sono italiane: i Sol d’argento Vincenza Murgia di Oliena (provincia di Nuoro), Cetrone Alfredo di Sonnino (L’Aquila) e Rollo di Ragusa e i Sol di bronzo Fantasia di Raiano (Latina) e Marino Maurizio di Ferla (Siracusa).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.