Olio: Martina, 2014 è un anno di straordinaria emergenza

olive nuovaPer l’olio extravergine d’oliva italiano ”siamo di fronte a un 2014 di straordinaria emergenza. Stiamo cercando di studiare qualche intervento, dobbiamo ragionare in merito con le Regioni”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, entrando all’Assemblea annuale di Coldiretti che ha lanciato l’allarme sulle scorte dell’oro verde nazionale per il 2015, stimando una quota pro capite per soli sei mesi e prefigurando un razionamento dell’olio per chi sceglierà la qualità made in Italy di questo prodotto-simbolo della Dieta Mediterranea. ”Per far fronte al calo di produzione dell’olio extravergine di oliva stiamo studiando interventi in accordo con le regioni. Abbiamo già stanziato – ha aggiunto Martina – 70 milioni di euro all’anno per aiuti all’olivicoltura, con una particolare attenzione anche a quella di montagna fino al 2020. Mentre per far fronte ai danni del maltempo a ottobre abbiamo sbloccato 1,4 miliardi di euro dei fondi comunitari per aiutare un milione di aziende del settore. Inoltre – ha sottolineato il ministro delle politiche agricole – sono previsti altri 100 milioni in tre anni per sostegno alla promozione dell’olio italiano, che saranno destinati alle organizzazioni di produttori, in modo da poter stimolare ancora di più l’aggregazione. Allo stesso tempo, abbiamo rafforzato i controlli in tutta la Penisola per contrastare le frodi e vigilare sull’importazione di prodotto dall’estero”. ”Siamo in campo – ha aggiunto Martina – con azioni di verifica che partono dai porti, agli stabilimenti di produzione e fino ai punti vendita. Vogliamo tutelare i produttori onesti ed evitare danni ai consumatori. Proprio pochi giorni fa con l’operazione “Olio di carta” in Puglia, il nostro Ispettorato repressione frodi ha messo fine a un giro di fatture false per oltre 10 milioni di euro relativo al commercio di più di mezzo milione di litri di olio extravergine di oliva italiano”. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.