Olio Monti Iblei, l’Ue estende zona di produzione


La Commissione europea ha accettato la domanda dell’Italia di rafforzare il disciplinare di produzione e di estendere la zona geografica di produzione, dell’olio extravergine d’oliva a Denominazione d’origine protetta (Dop) ”Monti Iblei”, prodotto in Sicilia. Le modifiche apportate al disciplinare di produzione permettono di meglio precisare le caratteristiche del prodotto finito, eliminando il riferimento alle vecchie norme obsolete dell’organizzazione comune di mercato dell’olio d’oliva. La zona di produzione della Dop interessa il territorio dei comuni delle province di Catania, Ragusa e Siracusa.

Nel nuovo disciplinare – si precisa – ”viene inserito il comune di Militello in Val di Catania, contiguo alla zona di produzione e avente le stesse caratteristiche pedologiche, climatiche e la stessa tradizione, che per errore non era stato incluso nella zona di origine della Dop fin dalla prima domanda di riconoscimento”. Vengono anche rafforzate le norme relative all’etichettatura del prodotto: ”E’ obbligatorio – si legge infatti – indicare in etichetta, oltre alle indicazioni obbligatorie, i due anni coinvolti nell’annata di produzione delle olive da cui l’olio e’ ottenuto”. Queste modifiche andranno a vantaggio della qualita’ del prodotto e della tutela dei consumatori. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.