Olio tunisino: accordo tra i 28, domani voto plenaria

bottiglia olioE’ in arrivo il via libera finale dell’Europarlamento all’accordo che comprende anche la quota aggiuntiva per l’importazione senza dazi nella Ue di 35.000 tonnellate in più l’anno di olio d’oliva tunisino. Il provvedimento è stato inserito d’urgenza nell’odg delle votazioni di domani della plenaria del Parlamento, dopo che il Coreper ha reso noto – con una lettera di cui l’ANSA ha preso visione – di aver approvato gli emendamenti che avevano sospeso l’iter a febbraio.

La lettera, inviata dal presidente di turno del Coreper – l’ambasciatore olandese Pieter De Gooijer – al presidente della Commissione Inta Bernd Lange, comunica che i 28 hanno approvato oggi il compromesso finale emerso nei “contatti informali” che hanno “fatto seguito al voto della plenaria del 25 febbraio” a Bruxelles. In quella occasione erano stati approvati sei emendamenti “tecnici” che avrebbero però potuto allungare i tempi dell’iter legislativo europeo e Lange aveva chiesto il rinvio del voto finale sul testo. Il Coreper ha approvato gli emendamenti e scrive che se la plenaria voterà il testo consolidato (ed annesso alla lettera) “il Consiglio, in accordo con l’articolo 294.4 del Trattato, approverà la posizione del Parlamento e l’atto potrà essere adottato in questa formulazione”. L’atto è un ‘Regolamento’ e quindi se domani la Plenaria, come probabile, darà il via libera, dopo l’approvazione formale da parte del Consiglio e la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale sarà immediatamente esecutivo, probabilmente dal mese di aprile. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.