Olio: Unaprol, crescono acquisti extravergine, +1,4% in 2010


Crescono in Italia gli acquisti di extra vergine, che consolida la propria leadership nel mercato nazionale olivicolo: nel 2010 – secondo un rapporto Unaprol, Consorzio Olivicolo Italiano – sono stati venduti in Italia più di 215 milioni di litri di olio per un valore di 859 milioni di euro, con un incremento dell’1,4% rispetto al 2009.
L’extra vergine è stata la categoria più venduta, con il 72% del fatturato e 155 milioni di litri, mentre sullo stesso livello si attestano l’olio di oliva con il 14% e l’olio con il marchio “100% italiano” con un quota del 12%. A livello produttivo l’olivicoltura si concentra per il 90% nel meridione, mentre a livello di denominazioni è la Toscana la prima regione italiana per superficie investita e per numero di aziende e oli Dop (a seguire Puglia, Sicilia, Lazio e Umbria). Nel complesso il settore contribuisce per circa il 3% al fatturato agroalimentare italiano. L’analisi Unaprol abbraccia anche il resto del mondo: nell’ultimo ventennio la produzione mondiale di olio di oliva sarebbe cresciuta mediamente del 2,3% all’anno e, in base alle previsioni, nel 2010/2011 dovrebbe sfiorare i 3 milioni di tonnellate, “a conferma – riferisce il presidente Unaprol, Massimo Gargano – di una domanda che continua ad espandersi in tutti i continenti”. L’Ue nel suo complesso contribuisce con 2,1 milioni di tonnellate, in calo rispetto all’annata precedente per il 6%. Primo Paese produttore, la Spagna, che da sola copre una quota del 55% del totale europeo. A seguire l’Italia (circa 25%) e la Grecia.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.