Olio: Unaprol, la ricchezza del Made in Italy è la qualità certificata


”La ricchezza del vero Made in Italy dell’olio extra vergine di oliva sta nella difesa dell’origine certa del prodotto, del suo legame strategico con il territorio e nel percorso dell’alta qualita’ certificata per garantire acquisti consapevoli da parte di consumatori sempre piu’ esigent”. Cosi’, il presidente di Unaprol, Massimo Gargano, commenta i dati sull’extra vergine di oliva italiano scambiato sul mercato ad un euro in piu’ al chilo rispetto al prodotto spagnolo. ”L’etichettatura obbligatoria – aggiunge Gargano – ha segmentato verso l’alto l’offerta di qualita’ del migliore prodotto italiano. E se il mercato e’ disposto a pagare di piu’ una ragione ci deve pur essere. Per questo – precisa – di fronte alle imprese, che nel cogliere le opportunita’ dell’etichettatura dell’origine obbligatoria, hanno avviato la ristrutturazione e l’ammodernamento degli impianti olivicoli e dei frantoi, si deve aprire un confronto serio anche sul valore dei parametri degli alchil esteri”. Si tratta di composti chimici che si sviluppano nella produzione di oli di bassa qualita’, di recente regolamentati con un provvedimento comunitario. ”Quel regolamento deve essere modificato – sottolinea Gargano – per garantire un’informazione piu’ corretta ai consumatori ed una competizione piu’ leale tra i produttori”. ”Il nostro obiettivo – conclude Gargano e’ quello di consentire al nostro governo di formulare, sulla base di dati incontrovertibili, una proposta in Europa che sia supportata da un lavoro scientificamente autorevole intorno al quale ora bisogna costruire un largo consenso”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.