Ortofrutta: Fruitimprese, +3,4% export in 2015. Ma import +18,6%

pere su alberoAumenta l’export delle imprese italiane di ortofrutta: nel 2015 ha raggiunto oltre 4 milioni di tonnellate, per un controvalore di 4,54 miliardi di euro, con un incremento del 10,9% rispetto al 2014 e una crescita in volumi del 3,4%. Ma anche le importazioni sono aumentate, sfiorando 3,5 milioni di tonnellate, con un incremento del 18,6% che ha determinato una caduta del saldo attivo commerciale del 17,8%, attestatosi a poco più di 715 milioni di euro. Questi i numeri diffusi da Marco Salvi, presidente di Fruitimprese – l’Associazione Imprese Ortofrutticole, rappresentativa delle imprese di produzione, commercializzazione, esportazione ed importazione dei prodotti ortofrutticoli- in occasione di un convegno a Roma. “Il dato relativo all’export è particolarmente positivo – osserva Salvi – se si considerano alcuni fattori che hanno condizionato negativamente lo scenario internazionale, come l’embargo russo, l’instabilità nella regioni del Nord Africa e Medio Oriente e l’incertezza economica in Cina e in Estremo Oriente. Le imprese del settore, in particolare le associate a Fruitimprese, hanno dimostrato vivacità e competitività”. “Le nostre aziende – continua Salvi – devono affrontare i mercati in modo nuovo e, aggregate e organizzate, devono mantenere un ruolo centrale quali attori principali del processo di potenziamento dell’attività di internazionalizzazione. Tuttavia è prioritario poter contare sull’attività di accompagnamento e tutoraggio delle istituzioni. Ribadiamo quindi con forza la revisione dell’attività della cabina di regia per l’export, affinché veda al suo interno la presenza diretta delle imprese esportatrici abituate a confrontarsi giornalmente con il mercato. Ribadiamo anche la necessità ormai non più rinviabile di un’unica regia della gestione comunitaria degli accordi bilaterali per l’export nei Paesi terzi”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.