Ortofrutta: Fruitimprese, export in calo nei volumi ma aumenta in valore

frutta e verdura
Calano i volumi esportati (-7,9%) ma aumentano in valore (5%) i prodotti ortofrutticoli italiani nei primi 11 mesi del 2013 rispetto allo scorso anno. Lo fa sapere, in una nota, Fruitimprese, l’associazione delle imprese ortofrutticole, che conferma il trend dei mesi precedenti. Per quanto riguarda l’import, invece, segno positivo sia in quantità (5,9%) che in valore (12,5%), il tutto con un saldo di circa 866 milioni, in calo del 14,2%. Complessivamente da gennaio a novembre le imprese hanno esportato 3,37 milioni di tonnellate di prodotti per un valore di poco superiore a 3,7 miliardi. In flessione i flussi di esportazione di ortaggi (-1,5%), frutta fresca (-11,5%) e agrumi (-1,9%); in aumento la frutta secca (8,2%). In valore segno positivo per tutti i comparti: ortaggi 11,6%, agrumi 24,1%, frutta fresca 0,1%, frutta secca 10,9%. Per quanto riguarda le importazioni l’Italia ha importato poco più di 3 milioni di tonnellate di ortofrutticoli per un valore di 2,87 miliardi. Tra i singoli comparti incremento in volume per agrumi (5,5%), ortaggi (4,4%), frutta fresca (9%), frutta tropicale (5,3%) e frutta secca (11,7%). Anche in valore segno positivo per tutti i comparti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.