Ortofrutta: Vernocchi, bene pacchetto anticrisi Ue

Agri 1039_20141004_Tranche 04-1
La decisione del Consiglio dei ministri dell’Agricoltura dell’Ue di aumentare i prezzi di ritiro di mercato per i prodotti ortofrutticoli, resa possibile grazie all’impegno del ministro Martina, va nella direzione delle sollecitazioni storiche dei Paesi produttori, recentemente richiamate all’attenzione delle istituzioni comunitarie come cooperazione europea. Una misura che consentirà di mantenere alta l’asticella del prezzo nei momenti di crisi”. Così il coordinatore del settore ortofrutticolo dell’Alleanza delle Cooperative agroalimentari, Davide Vernocchi, ha espresso soddisfazione per le misure del nuovo pacchetto anticrisi messo a disposizione dall’Europa per gli agricoltori.
“Ci auguriamo – ha aggiunto Vernocchi – che l’innalzamento dell’indennità di ritiro sia effettuato in modo stabile, elevando tale valore ad una percentuale del prezzo di mercato nella misura più alta possibile. L’auspicio è che l’intervento di revisione sia esteso al maggior numero di prodotti a partire da pomodoro, pesche nettarine, frutta estiva ed anche a prodotti che in futuro potrebbero risentire a livello europeo di picchi produttivi e squilibri di mercato. Confidiamo – ha concluso Vernocchi – che i lavori della Commissione evolvano rapidamente e recepiscano le indicazioni politiche ricevute al fine di dotare i produttori di concreti e reali strumenti di prevenzione delle crisi”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.