OrtofruttaItalia, ok origine succhi frutta agrumi grazie ad accordo interpofessionale

arancerosseL’organizzazione interprofessionale del comparto ortofrutticolo, OrtofruttaItalia, ha approvato l’accordo sui succhi di frutta ottenuti da agrumi 2014, predisposto in quattro articoli dal comitato di prodotto congiunto arance, limoni e piccoli agrumi. Obiettivo dell’accordo, consegnato al ministro delle Politiche agricole per inoltrarlo poi alla Commissione Europea, è informare l’acquirente in relazione all’origine degli agrumi trasformati. Le aziende, a partire dal 31 maggio 2014, informa OrtofruttaItalia, indicheranno sui propri prodotti il Paese di origine degli agrumi utilizzati e quindi dove sono stati coltivati e raccolti. Al fine di fornire informazioni sull’origine dei prodotti ottenuti dalla trasformazione di agrumi, nelle relazioni commerciali con altri professionisti, le aziende dovranno indicare sui documenti di vendita il Paese di origine degli agrumi trasformati. Entro il 31 marzo le aziende dovranno poi comunicare all’organismo interprofessionale e al mipaaf per ogni anno solare, la quantità di agrumi acquistati e/o avuti in conferimento nei diversi singoli Paesi di origine, la quantità di prodotto trasformato ottenuta, le quantità vendute e le giacenze alla data del 31 dicembre dell’anno precedente. (ANSA)

Un Commento in “OrtofruttaItalia, ok origine succhi frutta agrumi grazie ad accordo interpofessionale”

Trackbacks

  1. OrtofruttaItalia, ok origine succhi frutta agru...

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.