Pac: Ciolos, con PE consenso sull’essenziale

ciolosbis“Non c’é accordo su tutto ma un forte consenso sull’essenziale”. Così, il commissario europeo all’agricoltura Dacian Ciolos, riassume dall’Irlanda, dove ha incontrato i parlamentari nazionali, la posizione della Commissione Ue sull’avvenire della Pac, mentre a Strasburgo la commissione agricoltura del Parlamento europeo ha avviato l’esame di ulteriori 330 emendamenti di compromesso per definire, dopodomani, una controproposta di riforma per la politica agricola comune Per Ciolos sono tre i punti di forte consenso con gli europarlamentari: “Una Pac più giusta per costruire la competitività di domani; una Pac più verde per dare riferimenti chiari agli agricoltori, una Pac più aperta alla diversità dei propri territori”. E proprio parlando degli interventi sui territori che il commissario ha rilanciato sull’importanza di “chiarire le regole di concorrenza in particolare nei periodi di crisi, ma anche di incoraggiare le organizzazioni di produttori e i circuiti di vendita brevi”. Quanto agli interventi congiunturali, per Ciolos è necessario completarli affinche, in situazione di crisi, “si possa agire con misure d’urgenza e con strumenti in grado di stabilizzare i redditi”. Quanto all’obiettivo di una Pac equa il commissario, pur avendo lui stesso proposto di porre un tetto alla concessione di aiuti alle aziende, mette in guardia anche sulla necessità di puntare “ad un obiettivo minimo assoluto di convergenza degli aiuti agricoli Ue all’interno dello stesso Paese, senza dimenticare le piccole e medie aziende e soprattutto i giovani agricoltori la cui installazione rappresenta ormai una sfida a livello europeo”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.