Pac: Copagri, in Calabria aiuti diretti quasi dimezzati


“Gli agricoltori calabresi subiranno un taglio degli aiuti diretti stimabile tra il 40 e il 50 per cento”. Lo ha detto il presidente della Copagri Calabria, Domenico Commisso, commentando la presentazione da parte della Commissione Europa della nuova Politica agricola comune (Pac) per il periodo 2014/2020. “La mannaia – ha aggiunto – si abbatte sugli agricoltori calabresi, perché la proposta normativa comunitaria, tra una pletora di indicazioni, sancisce la scomparsa di quel giusto sostegno che finora è stato dato alle nostre colture tradizionali”. La Copagri Calabria, è scritto in una nota, “giudica inaccettabile tale prospettiva e ritenendo che ancora esiste un margine di tempo per correggere la manovra, lancia un appello agli agricoltori affinché prendano finalmente coscienza dello scippo che si sta consumando a loro danno, al di là di ogni logica politica ed economica”. Per questo, Copagri rivolge un invito alle altre organizzazioni agricole per “reagire unitariamente e nel modo più efficace in ogni sede istituzionale e per mettere in atto iniziative valide a scongiurare il provvedimento della Commissione Europea”. Secondo l’organizzazione di categoria, inoltre, “la Regione, attraverso l’assessore Michele Trematerra, deve riprendere il ruolo di guida a difesa delle colture agricole tradizionali del nostro territorio, portando avanti gli interessi e le ragioni degli agricoltori, assicurando che la Copagri è pronta per partecipare ad ogni forma di protesta che possa sostenere la garanzia dell’occupazione e del reddito”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.