Pac: De Castro-Ciolos fissano la strategia negoziale

Comunita europea 2La commissione agricoltura del Parlamento europeo guidata da Paolo De Castro e il commissario Ue all’agricoltura Dacian Ciolos, hanno messo a punto la strategia negoziale per trovare un accordo entro giugno sulla futura riforma della Pac. Per quanto riguarda il calendario, sono stati programmati 34 incontri tra l’11 aprile e la fine di giugno. Fissato anche il team negoziale della Commissione e le modalità con cui questa potrà aiutare Parlamento e Consiglio a trovare un accordo sui singoli articoli dei testi legislativi. All’incontro di oggi erano presenti anche i relatori dei testi di riforma tra cui l’europarlamentare Giovanni La Via. “Abbiamo impostato un’attenta strategia negoziale – ha spiegato De Castro – che ci permetterà, se la Commissione sarà propositiva, di raggiungere un accordo politico entro giugno”. Il confronto si presenta in salita in quanto – spiega – “il mandato negoziale approvato dal Consiglio dei ministri dell’agricoltura ha assunto una posizione diversa su molti punti, rispetto a quella votata dalla plenaria del Parlamento: dalla mancata esclusione dalle misure obbligatorie del greening (gli aiuti ‘verdi Ue) per le colture permanenti alla minore flessibilita’ su alcuni capitoli, alle misure di rafforzamento delle organizzazioni di produttori”. Ma soprattutto – dice -“si è indebolita su molti capitoli la visione piu mediterranea del Parlamento europeo”. L’auspicio: “lavorare in maniera sinergica per raggiungere un accordo tra le tre istituzioni realmente capace di sostenere l’agricoltura europea”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.