Pac: De Castro, da triloghi intese già su pagammenti diretti

Commissione Europea 2Dai pagamenti diretti che l’Ue versa alle aziende agricole al programma per la distribuzione di frutta e latte nelle scuole fino all’olio d’oliva: “sono importanti le prime intese raggiunte oggi al termine della seconda settimana di negoziati tra le tre istituzioni dell’Ue – Parlamento, Consiglio e Commissione – sulla riforma della Politica agricola comune (Pac)”. Lo annuncia il presidente della commissione agricoltura del Parlamento euorpeo, Paolo De Castro, precisando che con i triloghi “si è entrati più che mai nel vivo delle trattative”. I risultati sono concreti. “Abbiamo raggiunto un’intesa di massima – spiega – sulla possibilità di valutare l’estensione del programma “frutta e latte nelle scuole” ad altri settori come gli ortaggi e l’olio di oliva”. Sempre sull’olio di oliva, c’é “il via libera ad un primo accordo per la gestione degli aiuti all’interno dei programmi triennali da parte delle organizzazioni dei produttori e dell’interprofessione, molto vicino al modello ‘vincente’ del comparto ortofrutticolo”. Per quanto riguarda il dossier sui pagamenti diretti – ha proseguito De Castro – “abbiamo raggiunto un accordo di massima sulla necessità di aumentare la percentuale della dotazione finanziaria agli agricoltori in relazione al sostegno accoppiato” (ossia legato alla produzione realizzata, ndr). Progressi anche sul dossier sensibile dell’armonizzazione del livello degli aiuti Ue tra produttori nei singoli Stati membri, (la cosiddetta convergenza interna): “c’e stata un’apertura da parte della Commissione a valutare, così come previsto dalle posizioni del Parlamento e del Consiglio Ue, nuove strade in un’ottica di maggiore flessibilità”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.