Pac: De Castro, gli atti di attuazione sono lontani da accordo politico

Comunita europea 2
La proposta della Commissione europea per attuare gli atti d’applicazione della nuova Politica agricola comune, senza i quali non è possibile attuare la riforma della Pac “sono lontani dall’accordo politico raggiunto tra il Parlamento, il Consiglio e la Commissione europea”. Lo dice all’ANSA il presidente della commissione agricoltura del Parlamento europeo, Paolo De Castro, precisando che, “in particolare sul vino, la Commissione sta tradendo completamente l’accordo politico vietando la commercializzazione di diritti di impianto agli Stati membri che optano per il passaggio al sistema delle autorizzazioni non dal 2016 ma dal 2020”. Insomma è un vero e proprio braccio di ferro che oppone la Commissione agricoltura del Parlamento alla Direzione generale dell’agricoltura guidata dal commissario Dacian Ciolos, che afferma: “sugli atti d’applicazione della Pac non possiamo spingersi al di là di quanto prevede l’atto di base”. Anche il Parlamento vuole rispettare l’atto di base – replica De Castro – “ma la proposta sul tavolo, anche su giovani produttori, l’agricoltore attivo, la proporzionalità delle sanzioni, i pagamenti accoppiati alla produzione, non corrisponde a quanto scritto e votato dalla Commissione agricoltura del Parlamento”. Il disappunto nasce anche dal fatto – conclude De Castro – “che certi atti d’applicazione, sicuramente quello sul vino, andranno alla prossima legislatura e saranno approvati da eurodeputati che non conoscono a fondo l’accordo non avendo partecipato al negoziato”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.