Pac: De Castro, nessun passo indietro su accordo

De-Castro-14
“La Commissione Agricoltura del Parlamento europeo non accettera’ nella maniera piu’ assoluta alcun passo indietro da parte della Commissione Ue sull’accordo pubblicato in Gazzetta Ufficiale”. Queste le parole di Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo, al termine della riunione con i coordinatori dei gruppi politici della Comagri e il commissario all’Agricoltura Dacian Ciolos, in riferimento alle difformita’ presenti tra gli atti delegati (che riguardano l’applicazione della riforma della politica agricola comune negli Stati membri) e i regolamenti di base gia’ pubblicati in Gazzetta Ufficiale. “L’atto delegato – ha proseguito De Castro – non puo’ modificare in nessun modo le decisioni formalizzate durante gli accordi del 26 giugno e del 24 settembre scorsi.
Questo vale sia per gli atti gia’ presentati sia per quelli sull’organizzazione comune di mercato che saranno presentati nei prossimi mesi. Il primo atto delegato, relativo ai pagamenti diretti sara’ adottato dal Collegio dei commissari il 10 marzo e sara’ votato durante la seduta della Commissione Agricoltura del Parlamento Ue immediatamente successiva per portarlo in Aula ad aprile. Oggi – ha continuato il presidente Comagri – con il nuovo testo presentato dal commissario sono stati compiuti passi avanti, ma il lavoro non e’ ancora finito.
Per poter votare a favore, ci auguriamo che la Commissione europea ascolti Parlamento e Consiglio Ue, ma qualora cosi’ non fosse – ha concluso De Castro – siamo pronti a votare contro affinche’ vengano rispettate le decisioni prese nell’interesse di agricoltori e cittadini europei”.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.