Pac: De Castro, trovare accordo politico su ultimi punti. Voto finale il 30 settembre

De Castro 1Si è tenuto ieri il trilogo tra i rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione europea, per trovare un accordo politico sulle ultime istanze di carattere finanziario relative alla riforma della politica agricola comune post 2014. Degressività degli aiuti (tasso di riduzione dei pagamenti diretti), trasferimento dei crediti tra i due pilastri (aiuti diretti e sviluppo rurale), convergenza esterna, riserva di crisi e livello del cofinanziamento nazionale, i temi al centro dell’incontro sui quali il Parlamento vuole chiudere il negoziato. “Nell’incontro di oggi – ha dichiarato il presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro – abbiamo esposto la nostra posizione, riscontrando alcune aperture da parte della presidenza lituana. Come ho fatto presente in una lettera inviata alla presidenza del Consiglio agricolo, il Parlamento dovrà necessariamente votare sulla riforma il 30 settembre. Confido nella ragionevolezza dei ministri, ma – ha ribadito De Castro – per noi rimane fuori discussione accettare senza alcuna modifica le conclusioni del Consiglio europeo di febbraio (i temi in oggetto erano inizialmente compresi nell’accordo sul quadro finanziario pluriennale dell’Ue). Se non ci sarà accordo – ha concluso De Castro – per tutti gli altri punti ratificheremo l’accordo politico del 26 giugno, ma sui punti ancora in sospeso voterà sulla base del mandato iniziale del Parlamento europeo. Così facendo si andrebbe però a configurare una situazione di incertezza legale i cui esiti sono difficili da predire”. La presidenza lituana riferirà sull’incontro di ieri al prossimo Consiglio agricolo che si terrà il 23 settembre p.v., mentre per il 24 settembre è fissato il prossimo trilogo tra le tre istituzioni europee che, si auspica, possa essere considerato l’ultimo e decisivo.

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.