Pac: De Castro, via libera promozione e atti attuazione

strasburgo
Via libera della Commissione agricoltura del Parlamento europeo a due importanti provvedimenti: la nuova politica Ue di promozione dei prodotti agricoli e i primi dieci atti per attuare la riforma della Politica agricola comune (Pac). “Così il Parlamento europeo – commenta il presidente della Commagri Paolo De Castro – conferma ancora una volta la sua forza rappresentativa e il suo impegno a sostegno dei cittadini e degli agricoltori dell’Ue. Ed é anche con quest’ultimi sostanziali progressi – aggiunge – che la Commissione Agricoltura conclude i suoi lavori con la consapevolezza di aver agito durante questi cinque anni con forza e decisione, confermandosi attore presente e concreto durante i processi decisionali comunitari”. In particolare – spiega il presidente della Commagri – sul fronte della promozione dei prodotti agricoli siamo riusciti ad aumentarne il cofinanziamento europeo e a stralciare l’articolo (il 28), che avrebbe escluso i settori ortofrutticolo e vitivinicolo dai destinatari delle risorse disponibili”. Il provvedimento sarà votato dal Parlamento in plenaria, nella sessione del 14-17 aprile a Strasburgo. Sul fronte degli atti delegati (per attuare la nuova Pac), “il Collegio dei Commissari Ue – conclude De Castro – si è impegnato per iscritto a considerare aree ecologiche (al fine di ottenere gli aiuti ‘verdi’ dell’Ue ndr) i terreni coltivati a piante proteiche. Ma se prima del compromesso per ottenere un ettaro a aree ecologiche era necessario coltivare tre ettari di piante proteiche, ora ne basta solo 1,3 ettari”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.