Pac: fumata nera in Parlameto su adesione al round finale

Bruxelles Parlamento Ue _IPTC Copyright European UnionIl Parlamento europeo ha deciso “di non sciogliere ancora la riserva” sulla sua partecipazione o meno alla ‘maratona’ dei ministri dell’agricoltura dell’Ue, il prossimo 23 giugno a Lussemburgo, per raggiungere un accordo politico sul futuro dell’agricoltura europea. La partecipazione degli eurodeputati è essenziale, sia per garantire una base di co-decisione alla riforma della Pac, sia per chiudere le trattative entro la fine della presidenza irlandese dell’Ue, il 30 giugno. Ma i Gruppi politici non sono ancora pronti a impegnarsi in un round finale in quanto – ha spiegato oggi il presidente della commissione agricoltura del Parlamento, Paolo De Castro – “su troppi punti non è stato ancora possibile trovare una conclusione accettabile per il Parlamento”. Riunioni negoziali sono previste oggi e nei prossimi giorni e sulla base dei risultati conseguiti – ha precisato De Castro – “i Gruppi decideranno entro giovedì se partecipare al Consiglio dei ministri Ue”. Una cosa tuttavia è certa: “l’ultima parola sul testo negoziato spetterà alla Commagri”. Anche Giovanni La Via (Pdl), relatore del Parlamento per il finanziamento, la gestione e il monitoraggio della Pac, ha assicurato: “siamo disposti a trattare”, anche sui punti controversi come “gli aiuti ‘verdi’ agli agricoltori, ma la fermezza assunta dal Consiglio Ue è inaccettabile”. La Via ammette poi che “il sentire comune del team negoziale sulla Pac racconta di un accordo ancora lontano e vede le speranze di trovare un’intesa entro fine giugno ridotte al lumicino”. Ciò non toglie aggiunge, che “il Parlamento vuole continuare a negoziare e non ridursi all’ultima notte per farlo”. Insomma, gli eurodeputati mantengono una forte pressione sui governi Ue anche per chiudere l’intesa sul bilancio 2014-2020, senza la quale – dice De Castro – “non sono ottimista sulle possibilità di applicare la riforma della Pac”.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.