Pac: Galan, da riforma contributi più efficaci

”Non si puo’ non essere d’accordo sui punti chiave del documento sottoscritto dal mondo agricolo sulla Pac: mantenere il budget, e far valere come distribuzione del budget criteri che privilegino la qualita’ e non la quantita’ ”. Lo afferma il ministro delle Politiche agricole, Giancarlo Galan, a margine del Forum sul futuro della Pac organizzato dal Ministero. ”Poi – aggiunge Galan – bisogna spingere il discorso un pochino piu’ oltre, cogliendo le opportunita’ offerte dalla riforma Pac per raggiungere una maggiore semplificazione della distribuzione delle risorse e puntare a maggiore aggregazione tra le imprese per favorire la competitivita”’. ”Tutti si dichiarano contrari alla burocrazia – osserva il ministro – ma la realta’ e’ che si distribuiscono 4.400 contributi Pac con un valore compreso tra 100 e 200 euro e 671 mila da 200 e fino a 1.000 euro. E’ giusto tutto cio’?”. ”Io credo che una Pac ci debba essere – conclude Galan – ma non di pure assistenzialismo, bisogna che, come sempre quando c’e’ un contributo statale, questo abbia un effetto. Per me la Pac e’ una opportunita’ per riformala verso una maggiore semplificazione. E, viste le micro dimensioni delle imprese italiane, serve anche una politica di consorzio tra i produttori per aggiungere una maggiore competitivita’ ”. (ANSA).

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.