Pac: Galan, no alle risorse legate alle superfici

”Fra gli stati membri aleggia il tentativo, capitanato dalla Polonia, di redistribuire le risorse della Pac in base a criteri di superficie. Non sarebbe giusto, non premierebbe la qualita’ che caratterizza le nostre coltivazioni”. Lo afferma in audizione alla Commissione agricoltura della Camera il ministro delle politiche agricole Giancarlo Galan, nel sottolineare che ”un ettaro di pascolo scozzese sarebbe remunerato come l’equivalente di un campo di radicchio chioggiotto”. ”La posizione dell’Italia sul budget destinato alla Pac – continua Galan – e’ che una riduzione del plafond e’ inaccettabile, anche se il taglio fosse diluito nel tempo. Gia’ ora l’Italia riceve solo il 10% della spesa agricola comunitaria, a fronte di un contributo italiano al bilancio Ue del 13,5%, con conseguente saldo negativo del 3,5%”. Finita la battaglia per i soldi Pac, continua Galan, bisogna fare in Italia ”una rivoluzione agraria per ridare reddito a chi fa agricoltura. Il paradosso e’ che in agricoltura terra e azienda continuano ad aumentare di valore, mentre chi ci lavora continua a perdere soldi”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.