Pac: incontro De Castro-Coveney. Definito programma di lavoro e agenda

Consiglio ministri UE BruxellesProseguono gli appuntamenti istituzionali per la definizione dell’agenda dei lavori sulla riforma della Pac. Dopo il confronto con il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz dello scorso 9 gennaio, si è svolto questa mattina l’incontro tra il presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo Paolo De Castro e il presidente di turno del Consiglio Agricoltura Simon Coveney. “Con il presidente del Consiglio agricolo UE – ha dichiarato De Castro – abbiamo condiviso e concordato l’agenda delle prossime settimane sulla riforma della Pac, a partire dal voto in Commissione del 23-24 gennaio. Aspetteremo poi i risultati del vertice del 7-8 febbraio sulle prospettive finanziarie dell’Unione, le cui ricadute sulle risorse Pac saranno valutate in Aula a marzo in occasione del voto della proposta di riforma e potrebbero portare a eventuali correzioni emendative. Dopo marzo, in accordo con il ministro irlandese, daremo avvio ai triloghi con l’obiettivo di arrivare alla scadenza della presidenza di turno con un accordo politico almeno sul dossier sul nuovo regime dei pagamenti diretti. Per quanto riguarda l’ormai scontata proroga dell’attuale normativa fino al 1° gennaio 2015 (data in cui entrerà in vigore la nuova Pac), Parlamento e Consiglio sono in attesa di ricevere al più presto le proposte legislative transitorie. Con il presidente Coveney – ha concluso De Castro – c’è comunque sinergia sulla comune volontà di minore burocrazia, maggiore flessibilitá e maggiori misure di gestione delle crisi per l’agricoltura europea”. Nel corso dell’incontro di questa mattina si è inoltre discusso del prossimo evento sulla food security – “First Food Security Futures Conference” – in programma l’11 e il 12 aprile a Dublino e che vedrà riunite la presidenza UE di turno irlandese e la Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo. Un’iniziativa importante per tracciare una road map sulla food security e iniziare ad affrontare concretamente una delle sfide più importanti con cui l’agricoltura europea e mondiale è, e sarà sempre più, destinata a confrontarsi nei prossimi anni.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.