Pac: la preoccupazione delle cooperative europee


Le proposte di riforma della Politica agricola comunitaria approvate dalla Commissione europea incontrano “forti perplessità” delle cooperative. Le coop si appellano al Parlamento europeo e chiedono modifiche per una Pac “più mirata ed equilibrata”. “L’impostazione è poco coraggiosa e non tiene sufficientemente in conto le priorità dell’approvvigionamento alimentare, del rafforzamento del ruolo economico dell’agricoltore e della necessità di dare stabilità ai redditi”, scrivono in una nota Fedagri-Confcooperative, Legacoop Agroalimentare, Agci-Agrital e le omologhe francesi e spagnole, Coop de France e Cooperativas agroalimentarias. Tra i punti “deludenti” le coop segnalano il limite dell’accesso ai fondi dello sviluppo rurale alle Pmi, “misura assolutamente in contrasto” con il rafforzamento dimensionale delle strutture economiche gestite dagli agricoltori. “Valutiamo invece positivamente l’estensione delle organizzazioni di produttori OP agli altri comparti – si legge nella nota – ma sarà indispensabile chiarire che le OP debbano essere formate da agricoltori e in grado di gestire e commercializzare la produzione dei soci”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.