Pac: lunedì probabile accordo a 28 sulla riforma

Comunita europea 2
Un accordo a 28 sulla riforma della Pac, la politica agricola comune, per i prossimi sette anni, sembra possibile in occasione del Consiglio dei ministri dell’Agricoltura in calendario lunedi’ a Bruxelles. Le posizioni degli stati non sono piu’ distanti come nei mesi scorsi e nel pomeriggio di lunedi’ si potrebbe mettere a punto l’ultimo passaggio di un negoziato che va avanti ormai da due anni. Le resistenze opposte durante la recente riunione informale di Vilnius da alcuni stati (Gran Bretagna, Germania, Danimarca e Repubblica Ceca su tutti) sembrano affievolirsi e sui punti ancora sospesi e’ possibile che si trovi subito un compromesso con il Parlamento europeo, nonostante questi paesi avessero ritenuto gia’ chiuso l’accordo sulla base di quanto deciso a giugno. Secondo quanto riferiscono fonti comunitarie, l’accordo sulla Pac e’ quindi messo a rischio solo da pochi punti lasciati in sospeso, in particolare riguardo alla flessibilita’ fra i fondi destinati allo sviluppo rurale e quelli per i pagamenti diretti. Fra gli altri temi all’ordine del giorno lunedi’ l’Italia e’ particolarmente interessata allo sviluppo dell’agricoltura “organica” o biologica, che sara’ oggetto di un’informativa da parte della presidenza lituana. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.