Paestum: domani inaugura il salone della mozzarella di bufala Dop


Parmigiana di pesce bandiera con salsa di pomodoro fresco e melanzane all’origano. Baccala’ marinato in casa, salsa di ‘spungigli’ del Vesuvio, julienne di cipollotto nocerino biscotto di grano arso e mozzarella di bufala. Con questo menu lo chef Gennaro Esposito apre domani nell’area archeologica di Paestum (Salerno) il Salone della Mozzarella di bufala campana dop.
La manifestazione, che e’ giunta alla V edizione, e’ realizzata dal Consorzio di Tutela della Mozzarella, dalla Regione Campania, per il tramite dello Stapa CePICA di Salerno, dalla Provincia di Salerno, dal Comune di Capaccio e dalla Camera di Commercio di Salerno con la Sovrintendenza per i Beni Archeologici delle province di Salerno e Avellino ed offrira’ fino a domenica 2 maggio un fitto programma di degustazioni e momenti di confronto con la realizzazione di laboratori del gusto, di incontri a tema con i piu’ importanti esponenti della gastronomia italiana; dibattiti e workshop. E poi ancora seminari di aggiornamento, percorsi espositivi delle eccellenze agroalimentari campane e visite guidate a tema per offrire un singolare viaggio in grado di raccontare la mozzarella di bufala campana dop e il suo territorio di produzione.
Il Salone aprira’ domani alle 10 e 30, interverranno il sindaco di Capaccio-Paestum Pasquale Marino, il presidente del Consorzio di tutela mozzarella di bufala campana dop Luigi Chianese, l’assessore provinciale all’agricoltura Mario Miano, Bruno Danise, dirigente Stapa Cepica di Salerno. Venerdi’ mattina in programma un convegno su ‘Agroalimentare campano risorsa per lo sviluppo turistico’ la relazione principale sara’ svolta dal docente di Marketing del Turismo Giancarlo Dall’Ara, inventore del modello di ‘albergo diffuso’ che proporra’ una riflessione incentrata sul racconto, i ‘rimandi’, l’accoglienza, le reti come fattori importanti per incrementare lo sviluppo turistico di qualita’ in Campania a partire dalle eccellenze dell’agroalimentare.
Sempre venerdi’ primo appuntamento pubblico dopo la conquista del sesto posto, primo degli italiani, nella classifica dei 50 ristoranti migliori al mondo per lo chef Massimo Bottura che interpretera’ la mozzarella in una degustazione-evento. Sabato mattina, Marco Oreggia, uno fra i massimi esperti e divulgatori dell’olio extravergine d’oliva che condurra’ una degustazione dedicata alle sue espressioni mediterranee, seguira’ Carlo Cracco punta di diamante della cucina creativa italiana, e Luca Gardini, miglior sommelier d’Europa presenteranno ‘la loro mozzarella’. Nella sezione vini ‘verticale’ comparazione di diverse annate di Montevetrano di Silvia Imparato, una degustazione comparata fra mozzarella e Greco di Tufo condotta da Luciano Pignataro, inoltre una degustazione condotta da Maria Sarnataro, delegata AIS Cilento e l’enologo Angelo Valentino che prendera’ in esame espressioni particolari di vitigni campani. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.