Pagamenti Agrea: Regione E-R, riguarda solo il 3% dei beneficiari

Aziende Agricole 1
In merito al comunicato odierno di Agrinsieme, il direttore di Agrea – l’agenzia regionale per le erogazioni agricoltura dell’Emilia-Romagna – Nicodemo Spatari precisa che l’Agenzia è stata tenuta a sospendere in via d’urgenza l’ordinario flusso di pagamento nei confronti dei beneficiari oggetto di segnalazione da parte di Agea (l’Agenzia nazionale per le erogazioni in agricoltura), a causa di attività operative da parte di organi di polizia giudiziaria. Tale sospensione peraltro riguarda in Emilia-Romagna un numero limitato di beneficiari, circa il 3% del totale.
L’Agenzia è pronta a riprendere in qualsiasi momento le attività di erogazione qualora l’autorità competente disponga lo sblocco delle posizioni e l’autorizzi a procedere.
Gli Organismi pagatori delle Regioni hanno indicato il 31 marzo come termine ultimo entro il quale l’Autorità giudiziaria dovrà provvedere allo sblocco dei pagamenti. In caso contrario dopo quella data verranno riprese le ordinarie attività di erogazione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.