Pagamenti aziende agricole: nessuno slittamento in Emilia-Romagna

Aziende Agricole 1Nessuno slittamento dei pagamenti alle aziende agricole dell’Emilia-Romagna.
Lo comunica Agrea, l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, che nonostante la decisione di Bruxelles di prorogare al 15 ottobre il termine ultimo per il saldo  della Domanda unica 2015, sta lavorando per mantenere la prevista tabella di marcia con scadenza al 30 giugno.
Agrea ha iniziato a versare i saldi alle aziende agricole alla fine di aprile, il giorno successivo al ricevimento del valore definitivo dei titoli per i pagamenti diretti della Pac (la Politica agricola comune), erogando i primi 41,1 milioni di euro a 5.579 beneficiari, con  altri 65,4 milioni a 22.523 beneficiari nei primi giorni di maggio.
A giugno – oltre a ulteriori 480 aziende che hanno ricevuto il premio per un importo di 5,1 milioni, a seguito delle risoluzioni di alcune anomalie  nelle assegnazioni titoli – hanno trovato il pagamento anche 11.500 “piccoli agricoltori” per un importo di 7,1 milioni.
Sono stati dunque al momento corrisposti a saldo 120 milionidi euro, che si aggiungono ai 162,8 erogati nel mese di novembre scorso a 27 mila aziende come anticipo della Domanda unica,  per un totale dunque di circa  282 milioni di euro.
I prossimi pagamenti faranno riferimento ai controlli oggettivi essendo attualmente in corso le necessarie elaborazioni riguardanti la lettura degli esiti dei controlli in loco e interesseranno circa 2.300 domande.
Contestualmente continua la risoluzione delle anomalie presenti nella assegnazione dei titoli e che caratterizzano alcune domande che vengono conseguentemente via via pagate.
Per  procedere  al pagamento dei premi accoppiati (art. 52) Agrea attende i valori unitari per il calcolo dei premi spettanti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.