Palazzuolo sul Senio: alla corte degli Ubaldini

Torna nei week end del 15-16 17 e22-23-24 luglio a Palazzuolo sul Senio il medioevo alla Corte degli Ubaldini, rievocazione che compie 15 anni .Un traguardo importante per il Gruppo Storico Oste Ghibellina che in tutti questi anni ha lavorato con passione, impegno, professionalità ed abilità per riportare in vita, nell’antico Borgo la storia medievale con i grandi personaggi che fecero diventare importante questo piccolo lembo di terra, dell’allora Romagna-Fiorentina. Nel corso degli anni tanti sono stati i temi affrontati, alcuni più legati alla storia locale, altri meno, altri ancora più fantastici, ma tutte le edizioni sono state curate in ogni particolare, dalla scenografia, ai costumi, alle sceneggiature, cercando sempre di rispettare il rigore storico che contraddistingue il Gruppo Storico Oste Ghibellina.
Quest’anno il tema scelto è quello di “Camelot – Attenti a ciò che desiderate perché potreste ottenerlo!” Le leggende bretoni trovano la loro origine dalle guerre combattute nel V° secolo tra Bretoni e Anglo-Sassoni, e nei secoli successivi si arricchiscono e si trasfigurano in vicende di pura fantasia, dense di elementi mitici, cavallereschi, religiosi ed amorosi.
L’antica Britannia del VI secolo d.C. “dove l’aria era spesso nebbiosa e la luce possedeva un incerto splendore”, è così lo scenario primordiale in cui si svolge l’inizio della fatidica vicenda arturiana riproposta per sei giorni nel cuore dell’Alto Mugello.
Re Artù è il cavaliere errante che viaggia alla ricerca di prove avventurose sempre più difficili per esaltare se stesso e conquistare la donna amata. Artù, Mago Merlino, i Cavalieri della Tavola Rotonda, Lancillotto e Ginevra, Tristano e Isotta, il Santo Graal, la Fata Morgana e molti altri sono i protagonisti di una saga immortale, avvolta nel fascino di luoghi che ancor oggi conservano una particolare magia e che si potranno incontrare durante questo viaggio nel tempo palazzuolese.
E così a Palazzuolo chiunque vorrà potrà immergersi nella surreale atmosfera di pittoreschi villaggi, bucolici specchi d’acqua, paesaggi irreali, scenari di vita cavalleresca, vicende amorose, figure leggendarie e personaggi storici. Potrà provare ad estrarre la “spada nella roccia”, combattere con Excalibur, assistere a spettacoli fiabeschi, incontrare Merlino o la Dama del Lago o anche solo desiderare un amore, un incontro, una vittoria, una vita migliore, la capacità di prevedere il futuro, un aspetto diverso ma attenti perché ciò che desiderate potreste ottenerlo!
Per informazioni www.osteghibellina.net

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.