Palazzuolo: villaggio turistico naturale wi-fi

Il piccolo borgo medievale di Palazzuolo entra “in rete”, e lo fa senza fili. Questa è una novità dell’estate 2012 per chi approda nella ridente località dell’Appennino Tosco-romagnolo. La copertura di questo servizio telematico permetterà così al turista e ai cittadini di potersi connettere mentre si è in piscina, in centro, ai giardini pubblici, in biblioteca oppure in una delle numerose aree verdi che costeggiano il fiume Senio senza spese e senza bisogno di cavi e modem.
Con il progetto elaborato dall’Amministrazione comunale di Palazzuolo, realizzato grazie ai contributi europei gestiti dal Gal Start, Palazzuolo sul Senio WiFi permette la navigazione gratuita con pc, tablet e telefonini, 24 ore su 24, da tutti gli impianti sportivi del capoluogo, nel centro, nel lungo fiume e nei giardini e parchi pubblici.Usufruire di questa opportunità è facilissimo. Nelle zone raggiunte dal servizio, chi è in possesso di un dispositivo portatile (come tablet, telefonini e pc) può selezionare la rete «palazzuolo sul senio», aprire il browser e seguire le istruzioni. Per autenticarsi non è necessario recarsi in nessun ufficio né inviare moduli. Basta registrarsi nella pagina di benvenuto con il proprio numero di cellulare ed inviare la propria password al numero indicato. Pochi clic e si è pronti a navigare a zero spese. Ma per rendere ancora più accessibili tutte le informazioni su Palazzuolo e dintorni, il progetto offre anche una modalità di navigazione senza bisogno di autenticazione. Qualora si scelga di non registrarsi, infatti, il browser permetterà comunque la navigazione su tutti i siti istituzionali e locali, per permettere a tutti di trovare in breve tempo le informazioni di servizio in ambito locale di cui magari si è in cerca proprio in quel momento.
La rete interna realizzata permetterà anche di ottenere un risparmio per le casse del comune, che andrà a ridurre le utenze di allacciamento sfruttando una unica connessione anche per servire gli uffici delocalizzati come Biblioteca, Telecentro, Ufficio Turistico e Plesso Scolastico.
Ma il viaggio nel mondo digitale non si esaurisce qui. La località di villeggiatura scommette sempre più sul web, dotandosi anche di una webcam di ultima generazione, un canale youtube dove “La comunità si racconta” attraverso delle videointerviste, di un totem multimediale per la pubblicazione di tutte le informazioni utili al turista e di un nuovo portale turistico web integrato ai social network più diffusi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.