Panifici, la nuova frontiera è lo spazio eventi


Addio al classico panificio. Il futuro del settore sembrano essere infatti locali polifunzionali, che la mattina vendono il pane e la sera si trasformano in spazi per eventi, che si allargano anche alla gastronomia e che, in alcuni casi, iniziano a tenere aperto 24 ore su 24 per vendere croissant e focacce al popolo della notte. E’ questa l’immagine della panetteria del futuro che emerge dai profili di chi ha partecipato al premio per il miglior panificio d’Italia, assegnato oggi a Fieramilano nell’ambito del salone dell’arte bianca A.B. Tech Expo, che proseguira’ fino al 27 ottobre. La palma del vincitore e’ andata al torinese Bread Group, per il miglior laboratorio e’ stato premiato il panificio Randon di Porto Mantovano, per lo spazio vendita il bolognese Paolo Atti e figli e per il miglior servizio il romano Panella l’arte del pane. I finalisti del premio, organizzato dalla rivista Il panificatore italiano, sono stati selezionati da una giuria di sociologi, giornalisti, comunicatori, responsabili marketing e organizzatori della fiera. L’imperativo per tutti i partecipanti, sembra in ogni caso uno solo: distinguere la propria offerta. E cosi’ c’e’ chi propone pani dell’antica Roma e chi prodotti fatti con farina macinata a pietra, chi punta su arredi retro’ di inizio novecento e chi diventa anche caffetteria. Tutte innovazioni, assicurano i panettieri, molto gradite dalla clientela. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.