Parlamento europeo: allevatori non facciano troppi brevetti

Il Parlamento chiede agli allevatori europei di non fare un uso eccessivo dei brevetti. In una risoluzione non legislativa precisano “che i prodotti quali broccoli anticancerogeni o vacche da latte a alto rendimento, ottenuti con tecniche di riproduzioni convenzionali, non dovrebbero poter essere brevettati”. Gli eurodeputati, pur riconoscendo l’importanza dei brevetti per lo sviluppo della tecnologia, sottolineano che “la concessione di una tutela eccessivamente ampia mediante brevetti può soffocare l’innovazione, il progresso, e danneggiare i piccoli e medi produttori bloccando l’accesso alle risorse genetiche animali e vegetali”. Il Parlamento chiede quindi all’Ufficio europeo per i brevetti “di escludere dalla brevettabilità i prodotti derivati da metodi di riproduzione convenzionali, cosi come i metodi stessi”. La risoluzione comune è stata approvata con 354 voti a favore, 192 contrari e 22 astensioni.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.