Parma: al verde pubblico pensa lo sponsor e il comune risparmia

Al via a Parma il progetto per la sponsorizzazione del verde pubblico e di altre iniziative rivolte alla collettivita’: secondo l’Amministrazione, consentira’ al Comune di risparmiare ogni anno diverse migliaia di euro e stimolera’ i cittadini a partecipare alla gestione della cosa pubblica. E’ stato infatti approvato il regolamento che permette all’ Amministrazione comunale di stipulare contratti di sponsorizzazione con soggetti privati per iniziative in ambito culturale, sociale e sportivo, attivita’ di promozione del territorio, di valorizzazione del patrimonio comunale, tra cui il ripristino del decoro di un edificio (per questo tipo di intervento verra’ definito un contratto ad hoc), di innovazione tecnologia e di formazione. Per quanto riguarda il verde pubblico (il primo settore a partire con le sponsorizzazioni), viene offerta la possibilita’ a realta’ private – aziende ma anche associazioni – di provvedere alla manutenzione delle aiuole interne alle rotatorie e delle aree verdi o di allestirle ex novo. In cambio il Comune si impegna a pubblicizzare il nome dello sponsor attraverso cartelli posizionati nelle rotatorie o nelle aree verdi. Al momento sono giunte agli uffici comunali una ventina di richieste. In attesa di dati ufficiali, si calcola che queste prime sponsorizzazioni comporteranno una riduzione di spesa di circa 50.000 euro. Quando il progetto sara’ a pieno regime il risparmio complessivo dovrebbe invece ammontare a 200.000 euro, ”con notevoli benefici per le casse comunali”. Le rotatorie presenti in citta’ sono 137, parte delle quali, circa 50, con aiuole. Le risorse risparmiate potranno essere utilizzate per dare vita ad altri progetti e migliorare la gestione del verde. Il Regolamento prevede che la sponsorizzazione non possa essere accettata da quei soggetti che hanno in corso controversie legali o giudiziarie con il Comune, o che hanno attivita’ in conflitto di interessi con quelle pubbliche. Le sponsorizzazioni inoltre non potranno avere carattere di propaganda politica, religiosa, filosofica o sindacale, non potranno promuovere tabacco, alcool o materiale pornografico, cosi’ come sono vietati i messaggi offensivi, razzisti e minacciosi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.