Parma: bando per agricoltori “svantaggiati”

E’ rivolto agli imprenditori agricoli delle aree svantaggiate della montagna e della collina il bando della Provincia di Parma che mette a disposizione circa 1,2 milioni di euro, importo che potrebbe essere integrato nel corso dell’anno fino a oltre 2 milioni di euro, grazie a nuove assegnazioni di risorse. L’intento del bando, elaborato insieme alle Comunita’ Montane, e’ quello di mantenere le attivita’ agricole nelle aree svantaggiate e compensare il deficit di reddito a carico degli agricoltori di queste zone.Per accedere al sostegno gli imprenditori agricoli devono avere un’eta’ inferiore ai 65 anni e devono essere titolari di una superficie minima di 5 Ha di Sau (superficie agricola utilizzata), di cui almeno il 50% deve trovarsi in area svantaggiata. Inoltre, l’imprenditore deve impegnarsi a mantenere l’attivita’ per 5 anni dalla presentazione della domanda. L’aiuto, concesso per ettaro di superficie coltivata, e’ diversificato in funzione del tipo di coltura praticata. Le domande di contributo possono essere presentate fino al 16 maggio prossimo, utilzzando l’apposita modulistica scaricabile dal web.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.