Parma: latte in polvere nel formaggio. Azienda denunciata

formaggio grattugiato I Servizi Veterinari dell’Asl di Parma, nell’eseguire controlli sulla filiera del latte e prodotti derivati nell’ambito del ‘Programma sicurezza alimentare’, hanno accertato comportamenti illegali e denunciato alla magistratura per sofisticazione degli alimenti un’industria di produzione di formaggio grattugiato comune della provincia. La sofisticazione consisteva nel miscelare polvere di latte sgrassato al formaggio grattugiato comune, in ragione del 40% sul prodotto finito pronto per il consumo. Questa operazione, oltre ad abbassare i valori nutritivi del formaggio grattugiato, costituisce un potenziale pericolo per le persone allergiche al lattosio (zucchero del latte non contenuto nel formaggio) che si nutrono di questo prodotto. La produzione di questo formaggio e’ stata chiusa, inoltre i controlli veterinari hanno consentito di sequestrare 1.000 kg di formaggio in attesa di lavorazione perche’ privo della necessaria tracciabilita’ ed identificazione sanitaria. Sono state inoltre elevate sanzioni per mancata tracciabilita’ degli alimenti e per la sofisticazione di formaggio per 2.500 euro. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.