Nascerà a Parma una scuola sulla sicurezza alimentare. Il ministro Gelmini firma l’intesa


Il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini ha firmato il protocollo d’intesa per far nascere a Parma una Scuola internazionale di Alta formazione per la sicurezza e la qualita’ alimentare. ”Il protocollo e’ da oggi definitivo e si avvia l’iter per attuarlo”, ha commentato il sindaco Pietro Vignali. Del fare nascere a Parma questa Scuola, oltre a un’edizione straordinaria di Cibus nel 2015, si era gia’ discusso nell’ ambito del vertice Oms su ambiente e salute che si e’ svolto a Parma il mese scorso.
Durante il vertice, infatti, era stato siglato un protocollo d’intesa dal sindaco Pietro Vignali, dal ministro alla Salute Ferruccio Fazio e dal direttore esecutivo di Efsa Catherine Geslain-Laneelle; ai primi di aprile si era poi aggiunta la doppia firma di Lucio Stanca, ad Expo 2015, e del sindaco di Milano Letizia Moratti commissario straordinario di Expo 2015. Ora e’ stata apposta l’ultima firma mancante, quella del ministro Gelmini. Il protocollo riconosce Parma quale Polo di riferimento europeo sui temi della sicurezza e qualita’ alimentare.
Da qui la scelta di coinvolgere nella kermesse milanese la citta’ di Parma e creare in citta’ una Scuola internazionale di Alta formazione per la Sicurezza e la Qualita’ Alimentare. Grazie al protocollo si potranno realizzare sinergie tra il ‘sistema Parma’ e gli organizzatori di Expo 2015 sul tema delle politiche per la tutela e la sicurezza del cibo, in piena collaborazione con i Ministeri della Salute e per la Ricerca scientifica, i Centri di ricerca, le Universita’ di Milano (Cattolica e statale), l’Universita’ di Parma ed Efsa.

Un Commento in “Nascerà a Parma una scuola sulla sicurezza alimentare. Il ministro Gelmini firma l’intesa”

Trackbacks

  1. notizieflash.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.