Parmalat: Lactalis acquista quote fondi e sale al 29%

Il gruppo Lactalis ha raggiunto un accordo con i fondi Zenit asset management, Skagen e Mackenzie Financial corporation per l’acquisto di tutte le azioni ordinarie di Parmalat da essi detenuti, pari al 15,3% della societa’. A seguito dell’operazione il colosso francese, si legge in una nota di Lactalis, deterra’ una partecipazione diretta e potenziale che sommate tra loro rappresenteranno circa il 29% del capitale di Parmalat. Il prezzo di acquisto e’ pari a 2,8 euro per azione. “L’accordo – prosegue la nota – verra’ eseguito in data odierna nei piu’ brevi tempi tecnici necessari e l’esecuzione potra’ avvenire mediante acquisti effettuati direttamente dal gruppo Lactalis e/o nell’ambito di contratti di equity swap”. “Il numero esatto di azioni Parmalat acquistate direttamente dal gruppo Lactalis e di quelle acquistate dalle controparti dei contratti di equity swap – si prosegue – verra’ comunicato non appena disponibile”. In una nota, diffusa giovedi’ scorso, dopo il salto all’11,42%, il colosso francese aveva garantito che, anche se “potrebbe incrementare ulteriormente la propria partecipazione” in Parmalat, “non intende raggiungere una partecipazione rilevante ai fini della disciplina dell’opa obbligatoria” che scatta al 30%. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.