Parmigiano: il consorzio potrà detenere società commerciali


Novita’ nello statuto del Consorzio del Parmigiano Reggiano, approvate dall’assemblea generale dei delegati. Tra queste, la possibilita’ per il Consorzio di partecipare alla costituzione di societa’ commerciali, delle quali potra’ detenere l’intero capitale sociale, e di assumere partecipazioni in enti e societa’ che possano favorire le finalita’ promozionali del Consorzio. E’ prevista poi anche la possibilita’ di sviluppare progetti che comportino l’acquisto diretto di Parmigiano Reggiano da parte del Consorzio da destinare ad attivita’ istituzionali, benefiche e promozionali per favorirne la penetrazione nei mercati. ”Questo significa – ha commentato il presidente Giuseppe Alai – che, nella sua attivita’ di valorizzazione, il Consorzio potra’ davvero incidere sul governo della produzione e su quelle dinamiche commerciali che, sino ad oggi, hanno visto in posizione di estrema debolezza i nostri caseifici e i produttori in virtu’ di una frammentazione dell’offerta”. Altra novita’, l’allargamento del dibattito assembleare a tutti i consorziati (e non solo ai delegati provinciali). Infine decisioni anche sui controlli sul prodotto, in particolare sulla tracciabilita’ delle forme declassificate e private dei tradizionali puntini. In questo modo, come oggi si puo’ ricostruire la storia di ogni forma immessa sul mercato, sara’ possibile anche seguire il percorso del prodotto non ritenuto corrispondente agli standard qualitativi richiesti dal Consorzio, in modo da intervenire in casi di speculazione o di azioni ingannevoli.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.