Parte la vendemmia del Brunello e l’annata si preannuncia ottima

uva nera

Inizia sotto i migliori auspici la vendemmia del Brunello di Montalcino dell’annata 2009. Le operazioni di raccolta delle uve sono iniziate oggi e dal Cosorzio di tutela arrivano parole di ottimismo sia sul fronte della qualità, sia su quello dei volumi, attesi su livelli solo di poco inferiori al 2008. ”In questo momento di grande impegno – afferma il presidente del Consorzio Patrizio Cencioni – registriamo con soddisfazione le previsioni per un’ottima vendemmia 2009, che potra’ permetterci di mantenere la nostra forza sui mercati per continuare a proporre Montalcino, nel panorama internazionale, come un ‘classico assoluto’ dell’enologia toscana e italiana”. Anche le uve per la produzione del Rosso di Montalcino, la cui raccolta si sviluppa in parallelo a quella del Brunello, risultano di ottima qualita’. Uve molto buone anche per il Sant’Antimo, sia quelle a maturazione piu’ precoce, gia’ raccolte, sia quelle piu’ tardive. In fase di raccolta, infine, le uve moscato che daranno vita a degli ottimi Moscadello di Montalcino, sia per le tipologie Tranquillo e Frizzante, sia per la Vendemmia Tardiva. Grande ottimismo, quindi, per la vendemmia 2009, anno durante il quale la zona di Montalcino ha affrontato, continua la nota del Consorzio, la situazione di crisi economica mondiale, che sta coinvolgendo tutte le realta’ vitivinicole, sia del vecchio mondo, sia dei nuovi paesi produttori. Ma i dati rilevati danno delle indicazioni confortanti: al 31 agosto e’ stata registrata la cessione di 5.800.000 fascette per il Brunello di Montalcino, contro le 5.500.000 dello stesso periodo del 2008, per un aumento del 5%.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.