Parte progetto ‘mille tori’, pronta mappa primi 234 bovini

ogm 4Prende il via il progetto ”Mille tori”, l’impresa internazionale coordinata dall’Australia che punta ad ottenere la mappa genetica completa dei bovini e destinata a far compiere un balzo in avanti all’allevamento di questi animali, iniziato circa 10.000 anni fa. L’obiettivo è migliorare la qualità di latte e carni. Il primo risultato, pubblicato sulla rivista Nature Genetics, consiste nella mappa del Dna di 233 tori e due mucche, selezionati tra le razze più pregiare: il ceppo americano della Frisona, chiamato Holstein Friesian, Fleckvieh e Jersey. Sono queste, secondo i ricercatori, le razze che hanno avuto un’importanza cruciale tra gli ”antenati” degli attuali bovini da allevamento. Il loro patrimonio genetico racchiude infatti la maggior parte delle variazioni genetiche presenti in ciascuna razza. Coordinato da Ben Hayes, della divisione di Bioscienze del Dipartimento dell’ambiente dello Stato australiano di Victoria, il progetto parte innanzitutto dalla necessità di risolvere alcuni problemi di salute dei bovini, che oggi costituiscono un problema negli allevamenti. Il risultato è una banca dati unica al mondo che, rilevano i ricercatori, ”permette di identificare una mutazione recessiva responsabile della morte embrionale”. E’ stata identificata inoltre una mutazione dominante responsabile di una malformazione dello scheletro. I ricercatori hanno inoltre ricostruito la mappa dei geni che controllano funzioni importanti, come quelli legati alla produzione di latte. Grazie a questi dati, rilevano i ricercatori, sarà possibile selezionare bovini più sani e contemporaneamente rendere più efficiente la produzione di carne e latte. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.