Pasqua: Cia, per menu di festa 60 euro a famiglia, vincono fai da te e spesa al discount

pasqua tavola
Tavola di Pasqua più ‘magra’ e più casalinga. Secondo le previsioni della Cia, la spesa alimentare supererà appena il miliardo di euro, con un calo del 4% rispetto allo scorso anno; gli italiani festeggeranno tra le mura domestiche in 4 casi su 5, spendendo 60 euro a famiglia per il menu della festa. Saranno dunque acquisti alimentari super oculati, senza spazio per sprechi e sfizi. Uova di cioccolato e colombe, infatti, segnano un calo del 9% come anche l’agnello (-3%). A vincere saranno i dolci ‘fai da te’ e la pasta fatta in casa. Si prevede, infatti, una crescita fino al 12% di uova, zucchero, farina, burro e lievito. Diminuzioni più lievi riguarderanno anche salumi (-1,2%), formaggi (-1%) e ortofrutta (-0,6%); in aumento, invece, le uova con consumi nella settimana di Pasqua di circa 400 milioni. Il menu casalingo, secondo la Cia, 60 euro a famiglia, prevede per lo più i piatti del territorio e della tradizione. Nonostante il calo previsto, l’agnello resta comunque un must sulle tavole di 1 famiglia su 3: solo domenica se ne mangeranno oltre 30 mila tonnellate, ‘bruciando’ quasi la metà del consumo totale annuo di carne ovina. E le previsioni di una Pasqua più austera si riscontrano anche nel canale di acquisto, dove a farla da padrona sarà il discount, con vendite in aumento dell’8% nei confronti di Pasqua 2013.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.