Pasqua: Coldiretti, in arrivo Agnello Centro Italia Igp


Metà della carne di agnello viene dall’estero all’insaputa dei consumatori, ma per la Pasqua 2012 arriva in tavola per la prima volta il prodotto garantito made in Italy. Lo annuncia la Coldiretti Marche con l’esordio sul mercato regionale dell’Agnello del Centro Italia Igp, “il primo a denominazione d’origine che garantisce qualità e provenienza rispetto al rischio import dai paesi dell’Est Europa”. Il prodotto a Indicazione Geografica Protetta sarà contraddistinto dal codice “AC” e da fascette con la scritta “Garantito dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ai sensi dell’art 10 del Reg (Ce) 510/06″, oltre che da un codice di rintracciabilità attraverso il quale il consumatore potrà avere tutte le notizie utili associate al prodotto. Il mattatoio di riferimento si trova proprio nelle Marche, la Gualtieri carni di Monsampietro Morico. Secondo Coldiretti, in questo modo si potrà avere la sicurezza di portare in tavola agnello italiano, più buono, sicuro e di qualità rispetto a quelli provenienti dall’estero, e in particolare dall’Est Europa, che vengono spacciati come carne italiana approfittando della mancanza dell’obbligo dell’etichetta d’origine. Un inganno per i consumatori – insiste l’organizzazione agricola – ma anche una concorrenza sleale verso i circa 1.800 allevamenti marchigiani”.Coldiretti invita a “preferire la carne certificata o quella proposta dalle imprese che fanno filiera corta dal campo alla tavola”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.