Pasqua: i ristoratori vedono nero. Coperti –2,8%

cena ristoranteVedono nero i ristoratori italiani per le prossime festività in termini di coperti e fatturato. A Pasqua i clienti che consumeranno fuori il pranzo saranno 4 milioni, in calo del 2,8% rispetto allo scorso anno e spenderanno 162 milioni di euro (-4,3%), mentre a Pasquetta saranno in 2,5 milioni (-1%) per un valore di 96 milioni di euro (-2,7%). E’ quanto emerge da un sondaggio dell’Ufficio Studi della Fipe, la federazione italiana pubblici esercizi aderente a Confcommercio, su un campione di 57.550 ristoranti. “Siamo ancora in piena tempesta – commenta Lino Stoppani, presidente Fipe – e non riusciamo a vedere la luce. Attendiamo con ansia il piano nazionale del turismo e soprattutto un Governo che sappia impostare una buona politica turistica per il nostro paese”. Il raffronto con il periodo pre-crisi, indica che la propensione degli italiani a trascorrere le feste al ristorante si è ridotta del 5,7% sul 2009, con un calo di 390 mila persone. Molti i ristoranti aperti che approfittano della Pasqua per riaprire i battenti, ma per il 55,4% la Pasqua sarà peggiore di quella del 2012 ed è già tanto che il 38,5% si aspetti di ottenere lo stesso risultato. I più pessimisti sono i ristoratori del Nord e del Sud, favoriti quelli del Centro per effetto del turismo internazionale religioso verso Firenze e Roma alimentato dalla recente nomina di Papa Francesco. E se il maltempo è in genere un deterrente per il turismo, i ristoratori sperano invece in una Pasquetta piovosa tale da far preferire il ristorante alla classica scampagnata. A vincere, dunque, è solo la tradizione dei menu rigorosamente ‘tutto compreso’, 40 euro il prezzo medio a Pasqua e 30 a Pasquetta, dove dominano la pasta fatta in casa, i ravioli e i risotti; l’agnello è ancora il secondo piatto più ricorrente da Nord a Sud, anche se qualcuno opta per il pesce. Regina dei dessert è sempre la colomba guarnita di gelato o cioccolato, ma con una forte presenza di dolci del territorio. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.