Pasqua: i consigli per risparmiare

La Pasqua si avvicina e, come ogni anno, l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha effettuato il monitoraggio dei prezzi relativi ai prodotti tipicamente consumati in questo periodo rilevando che ad aumentare di più sono i prodotti che, proprio perché hanno prezzi più accessibili, sono quelli maggiormente consumati da gran parte delle famiglie: ad esempio il pollo (+16%) o le uova fresche (+5%). In aumento anche le uova di Pasqua, i cui prezzi segnano da un più 3% a un più 8%, mentre le colombe rispetto allo scorso anno sono cresciute del 7-8%.
Vale comunque la pena di tenere a mente alcuni consigli per la carne, ricorda Federconsumatori, rivolgetevi ai rivenditori di fiducia, fate attenzione alla provenienza, se acquistate carne già confezionata presso la grande distribuzione fate attenzione all’integrità della confezione, alla data (sia di confezionamento che di scadenza), all’aspetto ed al colore del prodotto e soprattutto non riducetevi a fare la spesa all’ultimo momento: a ridosso delle feste i prezzi tendono a lievitare. Meglio, quindi, fare la spesa qualche giorno prima!
Per quanto riguarda le uova di Pasqua, chi ha che fare con i bambini lo sa, ad essere più ambite sono quelle con la sorpresa ispirata ai personaggi dei cartoni animati del momento; dai Gormiti alle Winx, dai Looney Tunes alle squadre di calcio, non importa quale scegliate, l’importante è tener presente alcuni criteri fondamentali: data di scadenza, ingredienti (il reale contenuto di cacao), valori nutrizionali e soprattutto non dimenticate che le sorprese devono riportare sempre il marchio CE per garantisce la sicurezza dei materiali utilizzati.
Qualsiasi prodotto dobbiate comprare Federconsumatori consiglia comunque di approfittate delle offerte, che possono fa risparmiare oltre il 20%, di prediligere i prodotti a “km 0”, che non solo sono più freschi, ma hanno prezzi vantaggiosi e contribuiscono alla riduzione delle emissioni inquinanti non dovendo viaggiare per migliaia di chilometri; infine nel compilare la lista della spesa per il menu di Pasqua, datevi un budget e, a tal fine, può essere utile il servizio SMS Consumatori (40940), grazie al quale, attraverso un semplice messaggino gratuito sul cellulare, è possibile conoscere il prezzo medio dei principali prodotti alimentari.

4 Commenti in “Pasqua: i consigli per risparmiare”

  • claudia scritto il 27 marzo 2010 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 16:06

    ogni anno registriamo un forte calo di uova winx, sempre peggio farebbero prima a ritirarle

Trackbacks

  1. diggita.it
  2. www.upnews.it
  3. ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.