Pasta: i consumatori denunciano aumenti


A Bolzano negli ultimi cinque anni il prezzo di un piatto di pasta al pomodoro, considerato il piatto anti-crisi degli italiani, e’ raddoppiato. Il prezzo della pasta e’ infatti aumentato del 103%, mentre quello della passata di pomodoro del 96%. E’ quanto rileva il Centro tutela consumatori utenti (Ctcu), dopo la verifica dei prezzi di 28 prodotti in quattro supermercati della citta’. Nel 2005 a Bolzano la giunta comunale varo’ un’iniziativa denominata ”Prezzi fermi”, consistente nel ”bloccare” il prezzo di 28 prodotti di largo consumo. Scopo dell’azione, ricorda il Ctcu, una maggiore tutela del portafoglio dei bolzanini unita ad un controllo delle dinamiche dei costi dei generi di base. A cinque anni dalla fine dell’azione, il Ctcu ha rilevato i prezzi dei prodotti protagonisti dell’azione del 2005 in quattro supermercati bolzanini. Notevoli anche gli aumenti, dal 89% al 50%, per riso parboiled, tonno, burro, olio di semi di girasole e farina bianca tipo 00. In controtendenza grana padano, zucchero e succo di frutta confezionato in brick, con diminuzioni che vanno dal 16,86% al 7,64%. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.