La patata è il secondo ortaggio più coltivato. Dopo le polemiche su Amflora i numeri del comparto


Le patate sono la produzione orticola piu’ importante in Italia, sia per superficie coltivata che per quantita’ prodotte, dopo il pomodoro.
A dirlo è un’analisi della Coldiretti effettuato in corrispondenza al via libera dell’Ue alla prima patata transgenica e all’annuncio della Commissione Europea di presentare entro l’estate una proposta per far decidere liberamente ai singoli Stati membri se coltivare o meno ogm sul proprio territorio, invertendo l’attuale quadro normativo. In Italia – sottolinea la Coldiretti – sono 105.640 le aziende agricole che coltivano patate, su una superficie coltivata che nel 2009 e’ stata di circa 69.000 ettari per una produzione media di 1,7 miliardi di chili, di cui 1,2 miliardi di patate comuni e 4 miliardi di chili di patate novelle.
Alla lavorazione industriale vengono destinati circa 2 milioni di quintali ogni anno. Secondo i dati Istat, i maggiori investimenti si registrano – precisa la Coldiretti – in Campania (oltre 12 mila ha), che fa registrare anche la maggiore produzione di patate (3,5 miliardi di chili tra comuni e novelle); a breve distanza segue la Sicilia (2,2 miliardi di chili) e dall’Emilia Romagna (1,7 miliardi di chili di patate comuni) e via via tutte le altre 17 regioni italiane.
Infatti, la coltivazione e’ presente al nord, centro e sud, che hanno condizioni pedoclimatiche diverse e che conferiscono una caratteristica positiva all’Italia, che e’ quella di avere un periodo di raccolta differenziato tra le diverse aree, nell’arco di 10 mesi, consentendo di avere una offerta di prodotto fresco quasi tutto l’anno.
E’ evidente che per la conformazione morfologica dei terreni e le dimensioni ridotte delle aziende che coltivano patate, non sarebbe possibile evitare in Italia le contaminazioni e sarebbe violata – precisa la Coldiretti – la sacrosanta liberta’ della stragrande maggioranza degli agricoltori e cittadini di avere i propri territori liberi da ogm. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.