Patata rossa di Colfiorito: sì all’Igp della Regione Marche

Ok della Regione Marche al riconoscimento dell’Indicazione geografica protetta (Igp) per la Patata di Colfiorito. A darne notizia e’ la Coldiretti di Macerata. La coltivazione di questo prodotto di qualita’ interessa quattro comuni della provincia: Camerino, Serravalle del Chienti, Muccia e Montecavallo. Nota per la capacita’ di adattarsi ai territori montuosi come l’altopiano di Colfiorito, questo tipo di patata ha una forma allungata e si riconosce per la buccia color rosso opaco. Apprezzata per il sapore e la consistenza della sua polpa, puo’ essere gustata semplicemente lessa con un po’ di sale o cotta sotto la cenere, ma e’ ottima anche per la preparazione degli gnocchi e per la frittura. Tra l’altro la sua raccolta per il 2010 si sta concludendo proprio in questi giorni.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.