Patate: approvato il contratto quadro dell’E-R


Il Ministero delle Politiche Agricole ha riconosciuto la conformità alla normativa nazionale delle modifiche, apportate al contratto quadro per le patate da consumo fresco, sottoscritto in Regione il 22/06/2012, per la campagna in corso. Il contratto quadro e le relative modifiche sono da oggi pubblicati sul sito Internet del Ministero e quindi il contratto è valido ai sensi di legge.
L’elemento di maggiore novità riguarda la costituzione di una commissione di valutazione paritetica, che opera in fase di consegna del prodotto per uniformare le modalità di valutazione qualitativa e di campionamento del prodotto; a tal fine è stato anche realizzato un opuscolo fotografico, di ausilio per la classificazione qualitativa del prodotto, con l’esatta raffigurazione delle principali difettosità.
Altre modifiche prevedono inoltre, che il mancato pagamento o il reiterato ritardo, siano motivo di esclusione dal contratto dell’anno successivo.
Nelle premesse del contratto, i firmatari si sono anche impegnati a definire gli aspetti che dovranno essere sviluppati nel prossimo rinnovo triennale per il periodo 2013-2015. Essi prevedono: il miglioramento della qualità del prodotto con la ricerca di più efficaci tecniche di coltivazione, raccolta e conservazione e l’introduzione di limiti di accettazione più articolati; lo sviluppo di relazioni economiche tra: O.P., cooperative e imprese del commercio, adeguate alle attuali esigenze del comparto; l’aggiornamento delle modalità di definizione del prezzo e l’applicazione di penalità per mancato ritiro/consegna del prodotto ed infine, la raccolta e gestione del Fondo di esercizio.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.